CALCIO GIOVANILE, RINVIATO A SETTEMBRE IL “TORNEO BEPPE VIOLA”

0
73

L’emergenza Coronavirus e le misure anticontagio fermano il calcio giovanile di AiCS. Per questo, nei giorni scorsi, l’Associazione Beppe Viola e il suo presidente Raffaele Minichino hanno annunciato il rinvio della 37esima edizione del “Torneo Beppe Viola”, la “Champions League” del calcio giovanile laziale. “Il Torneo, da sempre riconosciuto come “una festa dello sport” per il suo carattere aggregativo e socio-educativo, ha scandito da 36 anni le nostre giornate nei mesi di maggio e giugno – ricorda il presidente Minichino -. ‘Voglio giocare a calcio, voglio inseguire un sogno’, sono queste le parole dell’inno ufficiale del torneo. Quest’anno, però, non potrà essere così.  Con la speranza che tutto possa tornare presto alla normalità, l’Associazione Beppe Viola ha deciso di posticipare la manifestazione, unitamente al Beppe Viola Junior ed alla Rete Oro Cup, al mese di settembre 2020”.
Il Torneo sarà comunque dedicato in via del tutto eccezionale ai ragazzi nati nel 2005, ovvero l’attuale categoria Under 15 nonché futura categoria Under 16: tale scelta è volta a non penalizzare i tanti ragazzi che stavano vivendo con fibrillazione l’imminente inizio della manifestazione.