AICS International Youth Camp: sulla spiaggia di Ostia il camp per i giovani di tutta Europa

0
247

Si svolgerà dal 17 al 24 luglio prossimi, presso l’Oasi Beach di Ostia, la prima edizione dell’AICS International Youth Camp, un evento aperto a ragazzi dai 16 ai 19 anni provenienti da tutta Europa. L’iniziativa nasce dagli scambi internazionali che AiCS e la tedesca SportJugend promuovono da ben trent’anni insieme: nei mesi del lockdown, tecnici e volontari di AiCS hanno partecipato ad un’esperienza diversa di scambi. Internazionali sì, ma solo online grazie alle Quaralimpics, le olimpiadi dalla quarantena.

Oggi AICS, forte della rete di tante associazioni europee conosciute in quella sede, rilancia quindi un Camp internazionale che sia volto a promuovere lo sport come strumento di conoscenza tra giovani di nazionalità diverse, ma anche e soprattutto come vera ripartenza all’insegna della positività dopo i lunghi mesi di distanziamento e isolamento.

Il camp nasce dall’idea di creare sport e aggregazione a livello nazionale e internazionale, ci spiega il Presidente del Comitato Regionale AICS Lazio Giampaolo Morsa, per cercare di riportare un po’ di normalità nella vita dei ragazzi che, da più di un anno a questa parte, si sono ritrovati a vivere una quotidianità del tutto diversa da quella alla quale erano abituati. E proprio alla luce di quanto sta accadendo a causa della pandemia, abbiamo deciso di creare un evento che potesse mettere insieme, in sicurezza, ragazzi provenienti da diverse parti d’Italia e d’Europa, allontanandoli così dai computer e dai televisori davanti ai quali in questo momento rimangono molte ore per seguire la didattica a distanza e per cercare di ovviare al distanziamento sociale che stiamo vivendo.

Il camp promuoverà quindi sport da spiaggia ma anche visite guidate nella città eterna, garantendo allenamenti con personale qualificato e percorsi culturali specializzati grazie agli operatori AiCS. Se per allora l’emergenza Covid non sarà passata, il camp garantisce fin da ora misure di sicurezza rigide ma con il mare come orizzonte tutto appare più semplice.

Durante le attività sportive l’Oasi Beach sarà la nostra casa, conclude il Presidente Morsa, dove praticheremo gli sport da sabbia come beach soccer, beach tennis, beach volley, ma anche sport acquatici come SUP, vela e canoa. I ragazzi alloggeranno presso il Camping Village Roma Capitol, un campeggio a quattro stelle dove potranno godere di tutti i comfort e i servizi offerti dalla struttura.