DISCIPLINE OLISTICHE, ACCORDO TRA IL DIPARTIMENTO AICS E LA WORLD YOGA ALLIANCE

0
342
L’organizzazione di yoga presente in tutto in mondo sceglie Aics come ente per l’equiparazione e la riqualifica delle competenze. Nasce in Aics il registro nazionale WYA per tutti i “registred teacher of yoga”
Aics e la World Yoga alliance insieme per la formazione dei maestri di yoga. La divisione italiana dell’organizzazione mondiale di yoga – presente in tutto il mondo – ha scelto il Dipartimento Aics di Scienze e tecniche olistiche come ente per l’equipazione e la riqualifica delle competenze e le due realtà hanno quindi nei giorni scorsi sottoscritto l’accordo bilaterale che di fatto sancisce la nascita in Aics del registro nazionale WYA per tutti i “registred teacher of yoga“: nel registro saranno inseriti tutti coloro che avranno riqualificato – equiparato le proprie competenze con Aics. Il registro avrà 3 sezioni: una per i Rty200, Rty300, Rty500, e in base all’accordo, la riqualifica delle competenze potrà avvenire tramite segnalazione del nome da parte del Wya disivion Italia e dopo valutazione del Comitato tecnico scientifico e del Direttore della didattica Aics. Il dipartimento Aics consentirà a tutte leregistred school of yoga di diventare, dopo la dovuta affiliazione ad Aics, poli di formazione olistica autorizzati.
La World Yoga Alliance è da molti anni impegnata per lo sviluppo e la formazione della cultura e della conoscenza della disciplina yoga nel nostro paese attraverso un’intensa e articolata attività di supervisione per il rispetto degli standard di formazione aplicati dalla scuola madre in India. In base all’accordo Aics riconosce le competenze della disciplina dello yoga, acquisite e verificate dal WYA ai propri RTY come requisito valido e necessario per poter transitare nel registro nazionale di disciplina Aics. Al fine di rimanere iscritti nei registri Aics, gli Rty dovranno partecipare a programmi di formazione continua secondo le modalità stabilite dalle due organizzazioni.
Le condizioni della convenzione (di 5 anni di durata) sono retroattive: gli iscritti in uno dei due registri (Wya o Aics) possono richiedere, entro dicembre 2019, l’iscrizione all’altro registro.