POLITICHE SOCIALI, CON AICS A SCUOLA DI LEGALITA’

Giovedì, 11 Gennaio, 2018 - 16:20

Fitto calendario di convegni e spettacoli nei Licei. Nella scuola di formazione di Polizia penitenziaria, gli studenti incontrano il mondo del carcere Con l’inizio del nuovo anno, riparte anche la carovana della legalità di Aics. Si comincia a gennaio, grazie al settore Politiche sociali e al comitato provinciale di Aics Roma, con tre incontri nei licei artistici di Lariano, Velletri e Pomezia. La giornata si dividerà in due momenti molto intensi: prima lo spettacolo teatrale dal titolo “Borsellino, atto finale” messa in scena dalla Compagnia Stabile Assai del carcere di Rebibbia guidata da Antonio Turco (fondatore dell’esperienza del teatro in carcere e da tempo responsabile nazionale delle Politiche sociali di Aics), e poi il dibattito aperto agli studenti con le testimonianze del detenuto ergastolano Cosimo Rega, dell’ex detenuto Max Taddeini, e della pedagogista Tamara Boccia. Stesso identico format verrà utilizzato anche nel Savonese, a Cairo Montenotte, grazie all’impegno del circolo Anima: qui, a metà marzo, lo spettacolo verrà messo in scena alla Scuola di formazione per gli agenti di polizia penitenziaria e l’incontro sarà aperto alle scuole superiori della città. Gli studenti e i futuri agenti di polizia si confronteranno sul delicato tema della legalità, di fronte a carcerati ed ex detenuti.